Poesie inedite di Gianfranco Isetta

 

 

 

ELFI E GNOMI

 

C’è un mondo d’elfi e di gnomi che attende

alle frontiere dei pascoli lievi

sulle pendici e nei boschi appennini

che mai sguardi d’intesa non disdegnano.

 

Li puoi incontrare frugando fra l’erba

o le radici seguendo le tracce

di quelle lucciole amiche che sempre

ai loro sguardi sinceri s’accendono.

 

Così l’avrei voluto il mio destino

sugli incanti nei volti da scoprire.

Ora attendo la notte misurando

la lunghezza dell’ombra di una crepa

zigzagante sul soffio del mio vivere.

 

_____________________

 

NEL GIOCO DI SCRIVERE

 

Piccole imprecisioni mi procuro

per osservare immagini del mondo

con una lente, ma non troppo esatta,

pregustando episodi inaspettati

nell’essenziale loro forma incerta.

 

C’è qualcosa di tenero, cercando,

nell’incontro dei sensi con le cose

come in un’attrazione adolescente.

Chiede presenza persino il dolore

dentro le acrobazie della mente.

 

Allora scrivere diventa un gioco

in questo vivere tutto il presente,

seguendo bussole di cambiamenti,

con il destino premuto alle tempie

e l’occhio aperto a tutte le intemperie

 

dei giorni che rimangono possibili.

 

_____________________

 

SEPARAZIONE

 

In quel profumo buio che ora aleggia

nei dintorni e abbrevia l’orizzonte

sto esalando il respiro non sapendo

bene quel che m’attende e non m’importa

forse perché il corpo ha il suo destino.

 

Le nostre strade stanno per dividersi

a ogni tua parte auguro un buon viaggio

per i nuovi percorsi che le attendono.

Ora mi sto chiudendo come a riccio

e una luce si spegne nella bocca (*).

 

Di un silenzio divino ho bisogno

un pensiero nascosto che protegga

quella operosa fucina di notti

sospirose per scelte non concluse.

 

E mentre si avvicina non prevalgono

né ansie né rimpianti e si rimane

in attesa che giunga tempestiva

come nel sogno una definizione.

 

 

(*) cit. George Trakl

 

parafrasando Holderin  “poeticamente  lascia la casa che abita l’uomo”

 

Gianfranco Isetta   nato a Castelnuovo Scrivia (AL) il 12 novembre 1949. Diploma di Laurea in statistica presso l’Università Cattolica a Milano, già dirigente amministrativo nel settore scolastico ora in quiescenza e sindaco dal 1991 al 2001 nello stesso comune di Castelnuovo Scrivia.
Ha pubblicato: SONO VERSI SPARSI (Joker, Novi Ligure 2004), STAT ROSA (Puntoacapo, Novi Ligure 2008), sempre con la “Puntoacapo” di Novi Ligure, “INDIZI…forse” nel 2011 e PASSAGGI CURVI- Poesie non euclidee nel 2014, inoltre l’e-book CARAVAGGESCHE Su LARECHERCHE di Roma. E’ presente in varie antologie tra cui BIG SPLASH NETWORK POETICO presentata a Palazzo Reale di Napoli a cura dell’editore FERMENTI di Roma. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti in tutta Italia tra i quali il Premio nazionale di poesia “Andrea il Pisano” di Pontedera, è stato finalista al prestigioso Premio Nazionale Laurentum a Roma per il libro Stat rosa con menzione speciale della giuria.   Stat rosa ha vinto (ex aequo) la XXIV edizione del Premio internazionale di poesia e letteratura dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli. Si è classificato primo 2013 alla III Edizione del Concorso Nazionale Letterario Oubliette 03 con il libro di poesia INDIZI … forse. PASSAGGI CURVI Poesie non euclidee è risultato vincitore nel 2017 del Premio internazionale di poesia città di Acqui Terme. Sempre nel 2017 è uscito il volume di poesie GIGLI A COLAZIONE che è stato premiato nel 2018 come 2^ classificato al Premio nazionale di poesia IL CASENTINO in Toscana. Vincitore assoluto del Premio “L’arte in versi” a Jesi (Ancona). Ha vinto il primo premio di poesia 2021 ALBEROANDRONICO a Roma E’ presente in varie antologie nazionali e nell’Antologia italo-polacca Ponte poetico. E’ appena uscita la nuova raccolta poetica SENZA TURBARE IL CIELO.
Recensioni e testi sono presenti in riviste come la Rivista internazionale POESIA di Crocetti Editore, IL SEGNALE di Milano, LA MOSCA di Milano, VERNICE LETTERARIA di Torino, MOLTINPOESIA di Milano, MANGIALIBRI on-line, POETRYDREAM on-line COMPITU RE VIVI on-line, SENECIO di Napoli con cui collabora. E’ membro della giuria del Premio di poesia “G.Gozzano” con sede a Terzo d’Acqui (AL) e tiene da circa 15 anni incontri di poesia con classi di varie scuole secondarie.

 

 

 

 

 

 

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.